full screen background image

Il collega Murzi fa tris con le sue poesie

AppigliataCarlo Murzi, veterinario e poeta elbano, ha sbancato il concorso letterario internazionale “Insieme nel mondo”, portando a casa tre premi
POTOFERRAIO — Sabato 5 settembre in occasione della tredicesima Edizione del Premio Letterario Internazionale Insieme nel mondo, presso la straordinaria cornice del Monastero dei Cappuccini di Savona, è stato premiato vincitore assoluto dei tre premi destinati alla poesia Carlo Murzi, medico veterinario e poeta di Portoferraio.
Carlo ha vinto i primi premi per poesia edita: “Appigliata a mani di uncino” (Persephone Edizioni), poesia inedita con “La via dell’esistenza” e silloge con “Dalla ballata di Sacco e Vanzetti”.
“Murzi non risultava nuovo alla vittoria di premi Letterari – commenta Angela Galli della casa editrice – ma questa triplice vittoria ci sorprende e ci rallegra tutti, me compresa che come responsabile della Persephone non posso che esserne compiaciuta”.
“L’ultimo lavoro di Carlo, edito nel dicembre scorso, “Appigliata a Mani di Uncino”, è una pubblicazione poetica d’eccellenza dove le poesie vengono accompagnate da immagini fotografiche secondo un accurato procedere della giovane artista Miranda Meneghetti, celebra con la sua vittoria anche il lavoro della nostra casa editrice isolana”.
Il libro ha la prefazione ed introduzione di Cecilia Pacini e di Gabriella De Gregori.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php